Quest’anno, il congresso si terrà a Trieste, dal 18 al 20 luglio 2024, trattando il seguente tema: 'QUANDO PARLA IL CORPO: DISTURBO DI CONVERSIONE E OLTREe vedrà protagonisti i nomi più illustri in ambito psicoanalitico (come Mark Solms, Ron Britton e Amanda Jones e altri) e in ambito neuroscientifico (Olaf Blanke, Jon Stone e altri), tutti professionisti che si sono occupati di quelli che i neurologi chiamano "disturbi neurologici funzionali". 

Il difficile problema della coscienza pone questa domanda: "In che modo i processi corporei diventano esperienze soggettive?" Nel disturbo di conversione (precedentemente chiamato "isteria", ora chiamato disturbo neurologico funzionale, o "FND") la domanda è capovolta: "In che modo le esperienze soggettive diventano disturbi corporei?"

L'obiettivo di questo importante congresso è quello di coinvolgere psicoanalisti, psicoterapeuti, psichiatri, neurologi – e tutti coloro che trattano e studiano questo disturbo – in una conversazione sul ruolo della vita emotiva nella sua patogenesi e nel suo trattamento. Attraverso relazioni cliniche e la presentazione di progetti di ricerca, che portano a metodi e risultati innovativi, cercheremo di raggiungere una comprensione integrata di questa affascinante connessione tra corpo e mente.

La registrazione comprende oltre all’assistenza al congresso, anche pranzi e pause caffè per tre giorni e l’aperitivo del giovedì sera.


Il link per la registrazione è: https://npsa-association.org/event-details/npsa-trieste-2024-registration/

Il link del programma è: https://npsa-association.org/event-details/npsa-congress-trieste-2024-programme/

NEUROPSICOANALISI

Il cervello è l'organo della mente. Se vogliamo comprendere appieno la vita mentale, dobbiamo integrare le scoperte delle neuroscienze con tutti i livelli della mente.


La neuropsicoanalisi è interessata alle basi neurobiologiche del nostro modo di agire, pensare e sentire. Quando iniziamo a collegare l'attività cerebrale con un modello psicoanalitico della mente, anche ai livelli più profondi, può emergere una comprensione veramente dinamica.


L'Associazione di Neuropsicoanalisi è una rete internazionale di organizzazioni no-profit che sostengono il dialogo tra le neuroscienze e la psicoanalisi. Con sede a New York, Londra e Città del Capo, fornisce risorse a clinici, ricercatori, studenti e al pubblico in generale, tra cui la nostra rivista, le conferenze, le borse di ricerca e i programmi educativi.